news
Per essere sempre aggiornato, inserisci qui la tua e-mail:




Ecosistemi è un'azienda italiana specializzata nella costruzione e commercializzazione di materiali bio-compatibili, dai materiali edili a quelli elettrici, dai sistemi di schermatura CEM all'illuminazione fotovoltaica.
La scelta delle materie prime e la produzione è controllata da test e prove sui materiali utilizzati.
L'energia impiegata per la costruzione ed il trasporto delle merci seguono regole precise che permettono di qualificare ecosostenibili tutti i nostri prodotti.

Contatta Ecosistemi


02 maggio 2008
RETE IN MATERIALE COMPOSITO P.R.F.V.

La rete in materiale composito P.R.F.V. (Poliestere Rinforzato con Fibra di Vetro), prodotta da FIBRENET, è un prodotto innovativo per il mondo industriale e dell’edilizia specializzata. L’esclusiva tecnologia permette di intrecciare fibre continue di vetro AR (Alcalino Resistenti), impregnate con resine poliesteri termoindurenti chimicamente resistenti, a formare una rete monolitica, disponibile; in una svariata gamma di maglie. La rete di rappresenta la soluzione ottimale per recintare e proteggere, in via provvisoria o definitiva:
• linee elettriche ad alta tensione,
• trasformatori e strutture connesse
• ferrovie ed aree adiacenti
• impianti in tensione o comunque potenzialmente pericolosi in unità produttive in ottemperanza alla normativa UNI EN 294 e UNI EN 811.
Ciò grazie alle caratteristiche di isolamento elettrico che permettono di evitare la messa a terra, necessaria nel caso di impiego di reti metalliche tradizionali, riducendo contemporaneamente i costi di installazione e di manutenzione.

La rete in PRFV possiede le seguenti caratteristiche:
• Elevata resistenza chimica alla maggior parte dei fluidi aggressivi
• Elevata resistenza chimica in ambienti salmastri e umidi e in presenza di cloruri
• Compatibilità con materiali edili naturali o di origine naturale; (calce, gesso, pozzolana)
• Elevata resistenza meccanica (prove di resistenza a trazione e di stacco del nodo realizzate presso l’Università di Venezia)
• Isolamento elettrico e amagneticità (assenza di effetto “antenna” e “gabbia di Faraday”)
• Radar trasparenza
• Stabilità termica (da -30°C a +70°C e oltre)
• Proprietà autoestinguenti
• Resistenza UV attraverso l’applicazione di additivi assorbenti UV
• Leggerezza e semplicità di installazione
• Assenza di manutenzione
• Basso impatto ambientale
• Disponibilità di maglie quadrate o rettangolari multiple delle dimensioni minime di 33x33 mm
• Spessore ridotto (circa 3.5 mm spessore del nodo)
• Disponibilità in fogli o rotoli di peso e dimensioni ridotte
• Disponibilità di colorazioni diverse (colorazione non superficiale ma nella massa)

© Ecosistemi 2008 - Via Viazza Sinistra, 2 - Mezzolara (Bologna) - Tel. e Fax: 051.805217